Calle joshi

Conosciuto con la sua forma abbreviata IW19, inizialmente era un titolo difeso esclusivamente all'interno della trasmissione 19 o'clock Girl prowrestling, un progetto parallelo alla Ice Ribbon sempre ideato da Emi Sakura. Il numero 19 si riferisce al limite di età inizialmente imposto alle lottatrici che presenziavano alla trasmissione (quasi tutte atlete provenienti dal Dojo) ed abbandonato abbastanza velocemente.

Tsukushi è stata non solo la prima campionessa ad averlo vinto, ma anche colei che ha lottato - perdendo - il match di unificazione con l'ICE Cross Infinity Title (allora conosciuto come ICEX60) in occasione dell'evento Ice Ribbon #482. A seguito della vittoria da parte della detentrice Tsukasa Fujimoto e del termine della trasmissione, il titolo è stato unificato e messo da parte fino al 30 Giugno 2020, quando è stato vinto da Hamuko Hoshi al termine di un torneo di assegnazione disputato all'interno di una serie di show online effettuati durante il periodo di pandemia da COVID-19. Durante questo torneo sono state aggiunte due regole: il time limit fissato a 15 minuti e l'assegnazione della vittoria tramite voto online in caso di pareggio.